numero di telefono comid Tel: +39 0584 74 24 22
comid orari di apertura Magazzino Centrale
Lun-Ven: 7:30-12, 13:00-18:00
Sab: 8-12
comid orari di aperturaShowroom
Lun-Ven: 8:30-12:30, 14.30-19:00
Sab: 8:30-12:30

Pericolo Legionella: cos’è?

Prevenzione legionella

La Legionella è un genere di batterio per il quale sono state identificate più di 50 specie suddivise in 71 sierotipi. Quella più pericolosa, a cui sono stati collegati circa il 90% dei casi di legionellosi, è la L. Pneumophila.

Da dove arriva la Legionella?

Il batterio (Legionella) esiste nei serbatoi naturali da cui preleviamo l’acqua per le reti idriche.

Dal serbatoio naturale (ambienti lacustri, corsi d’acqua, acqua di falda, ecc.),
passano i siti del serbatoio artificiale (acqua condotta cittadina, impianti idrici dei singoli edifici, piscine ecc.) e in essi può proliferare arrivando a “concentrazioni” che non si riscontrano nei serbatoi naturali.

Come si contrae la Legionella? Le utenze a rischio.

La legionella è un batterio che può essere rilevato negli impianti dell’acqua sanitaria calda e fredda, negli impianti di umidificazione, nelle piscine, nelle condotte degli impianti antincendio e nelle torri evaporative industriali.

Condizioni ambientali che favoriscono lo sviluppo della Legionella.

  • Temperatura tra 25 e 45 °C.
  • Umidità dell’aria relativa > 65%
  • Presenza di sistemi in ricircolo: ospedali, case di cura, grandi alberghi
  • Usura dei preparatori d’acqua calda: presenza di incrostazioni o depositi di corrosione (micronutrienti, struttura porosa)
  • Tubazioni terminali o rami morti. Essi favoriscono il ristagno dell’acqua, impedendo di mantenere un residuo di disinfettante
  • Mancanza di un idoneo trattamento dell’acqua: presenza di incrostazioni, corrosioni e biofilm.

Prevenzione legionella

Normativa di riferimento

Come riportato dal D.Lgs 81/2008 il rischio di esposizione a Legionella in qualsiasi ambiente di lavoro, richiede l’attuazione di tutte le misure di sicurezza appropriate per esercitare la più completa attività di prevenzione nei confronti di tutti i soggetti presenti.

Nel Maggio 2015 sono state pubblicate le nuove “Linee guida per la prevenzione e il controllo della legionellosi”.

Protocollo di controllo del rischio da legionellosi viene reso obbligatorio per ogni struttura che rientra tra le seguenti:

  • Turistico-ricettive
  • Termali
  • Sanitarie (Ospedali, RSA, studi odontoiatrici, ecc)
  • Residenziali (condomini)
  • Industriali

Qual è la soluzione per la prevenzione della legionellosi?

Il nostro personale COMID affianca il cliente in tutte le fasi di stesura del protocollo e di attuazione del piano di prevenzione, consigliando i metodi migliori per minimizzare il rischio della presenza di Legionella.

Post che potrebbero interessarti

antizanzare zhalt freezanz vendita versilia
Vendita anti zanzare da giardino Zhalt FreeZanz

La ditta Comid di Seravezza vi propone la migliore soluzione per difendervi dagli insetti: si tratta di Zhalt FreeZanz, l’antizanzare a nebulizzazione portatile made in Italy, in grado di proteggere[...]